Per effettuare qualsiasi modifica su Nexus 5 è necessario prima di tutto sbloccare il Bootloader ed in questa guida spiegheremo come fare.

  1. Scarichiamo ed installiamo sul pc i Driver USB.
  2. Scarichiamo ed installiamo sul pc il programma l’ultima versione del programma Nexus Root Toolkit reperibile qui.
  3. Al termine dell’installazione apparirà una finestra. In Select the device you have selezioniamo Nexus 5 ed in Select the android build.. selezioniamo la versione attualmente installata sul nostro dispositivo (Impostazioni-Info sul dispositivo). Selezioniamo Apply per continuare e successivamente Ok.
  4. Ora il programma andrà a scaricare tutti i file necessari per il nostro dispositivo. Rispondiamo con Ok a tutti gli avvisi fin quando non apparirà la finestra principale del programma.
  5. A questo punto, spegniamo il nostro Nexus 5 ed avviamolo in modalità Bootloader con i tasti Volume su+Volume giù+Tasto accensione. Appena appare il robottino verde sdraiato con la “pancia” aperta e la scritta in verde Start possiamo collegare il dispositivo al computer tramite il cavo USB.
  6. Torniamo al nostro pc e dal programma e clicchiamo sul tasto Unlock. Ora selezioniamo Ok e successivamente No. Durante la procedura, quando segnalato dal programma, sul nostro Nexus 5 apparirà una schermata con scritto Unlock bootloader? e due voci. Selezioniamo Yes e premiamo il tasto di accensione per confermare.
CONDIVIDI
Appassionato di Android, esperto in Internet Marketing. Cellulari posseduti: - HTC Desire Z - Samsung Galaxy Next - Samsung Galaxy S2 - Samsung Galaxy Nexus - LG Nexus 4 - Samsung Galaxy S4 - LG Nexus 5 - Samsung Galaxy Note 2 - LG G2 - OnePlus One - Sony Xperia Z3 Compact - Samsung Galaxy S6 Edge - Xiaomi Redmi 3 Pro